Contenuto + Social + Ricerca = Content marketing

Crystal ball with a bar chartAffrontare i temi della visibilità in rete e del web marketing con molte aziende significa ancora molto spesso trovarsi a dover “distruggere” l’idea che Contenuti di valore, Social Media,  Motori di ricerca e ottimizzazione dei contenuti siano tattiche da conservare in scatole separate.

Il piano di web marketing, al contrario, per avere successo deve assolutamente essere pensato come un processo strategico unico e ben strutturato.

Contenuti marketing, social media, ottimizzazione per i motori di marketing e di ricerca (SEO) sono aspetti di una strategia olistica necessariamente centrata attorno ai contenuti capaci di rendere unica una azienda, di fronte ai propri potenziali interlocutori.

1 . Contenuto web marketing

L’elemento fondamentale è il contenuto . Non solo i contenuti tecnici o promozionali ovviamente, ma le preziose informazioni espresse in modo chiaro, di cui il pubblico è alla ricerca per affrontare i problemi, conoscere le soluzioni possibili e i benefici ottenibili.

Il contenuto deve rispondere alle domande del pubblico target , alleviare i timori, incoraggiare

desideri e incentivare all’azione affinché contattino voi e non altre aziende concorrenti.

 

2 . Diffusione Sociale 

L’efficacia di una strategia social media marketing si misura nella capacità di distribuzione dei contenuti.

La condivisione di contenuti è diventata un aspetto importante della strategia di web marketing anche perché fornisce i segnali decisivi a Google per capire che i vostri contenuti

sono di alta qualità e per questo meritevoli di scalare le posizioni all’interno della ricerca organica.

 

3 . Motori di Ricerca

Avendo creato contenuti di valore, essendo stati capaci di generare interesse, condivisioni e commenti sui social media, Google sarà propenso a far scalare i vostri contributi nelle prime posizioni di ricerca del proprio motore.

Questo genererà naturalmente un effetto benefico sul numero di visite e sul pubblico raggiunto dai contenuti.

Perché l’indicizzazione sul motore di ricerca Google comunque sia efficace e utile è bene ricordarsi che sono sempre necessarie le attività di ottimizzazione dei contenuti, per aiutare Google stesso a comprendere bene gli argomenti di cui si parla e il tipo di pubblico interessato.

La fase di ottimizzazione, l’uso delle parole chiave, il completamento dei TAG nel codice sono e rimangono un aspetto importante del processo di web marketing.

Se pensate che la strategia di web marketing sia una sola, composta da aspetti diversi ma tutti egualmente importanti, potete contattare 39Marketing, agenzia marketing e SEO di Milano, creeremo la vostra migliore strategia online

 Contattate 39Marketing

Google+ Donatella Ardemagni

 

 

 


Quali sono i motivi per cui Google sembra aver dimenticato il vostro sito?

Google-spider-crawlingCi sono miliardi di pagine web che Google ogni giorno indicizza, per alcuni siti però essere segnalati tra i risultati di ricerca organica sembra un miraggio!

Quali sono i problemi più probabili per cui Google non indicizza il vostro sito?

1) Il sito è molto giovane, la policy di Google è ormai conclamato quella di lasciare in “quarantena” per qualche mese i nuovi domini, per studiarne i contenuti e individuare scorciatoie (Black hat SEO) e pratiche scorrette per accelerare proprio il posizionamento organico

2) Il sito ha ancora pochi back link e poche referenze che in rete puntano verso di lui. Google si sa premia il social marketing e il social exchange

3) La progettazione strutturale (html, CSS) e il modello grafico del sito rendono difficile per Google la scansione efficace dei contenuti

4) Il sito è temporaneamente non disponibile quando Googlebot (lo spider di Google che scansiona, interpreta e indicizza i contenuti di un sito) ha cercato di leggere il codice oppure Google ha riscontrato un errore di indicizzazione.

Uno strumento molto utile per verificare eventuali problemi è Google webmaster tool a cui si accede con un account GMail, magari lo stesso con cui si è registrati in Google Analytics.

Google webmaster tool consente di:

- comprendere gli errori di indicizzazione
- correggere gli errori di indicizzazione
- conoscere in modo aggregato le fonti di traffico
- conoscere le parole chiave più performanti

I modi  per rendere il sito più visitato da Googlebot sono invece molti e riguardano le attività SEO per il posizionamento organico.

Potete iniziare a farvi una idea leggendo quanto pubblicato sul blog 39webmarketing.com sull’argomento SEO.

Se vi sembrano strade adatte anche per raggiungere la popolarità in rete per la vostra attività, una agenzia professionale SEO non solo può dare visibilità al sito web e alla presenza dell’azienda in rete, ma soprattutto sa creare ottime opportunità di vendita, certamente il principale obiettivo.

 Contattate 39Marketing

Google+ Donatella Ardemagni

 

 

 

 

 

 


Personal Branding online

Flusso Proporre la propria immagine di professionisti in rete per migliorarne la visibilità e le referenze assomiglia sempre di più alla strategia di posizionamento di un prodotto fisico.

La Brand Reputation non è dunque solo l’apparire in rete, il partecipare a discussioni, parlare pubblicamente, essere citati in articoli , ma la parte più importante del processo di branding è il piano che sta alla base della strategia di visibilità che la persona vuole raggiungere.

Non si tratta di piani e riflessioni impossibili, bensì di riflettere su alcuni aspetti semplici ma fondamentali:
1 . “Cosa mi rende grande?”
Che cosa faccio meglio di chiunque altro ? Per scoprirlo in modo semplice basta riflettere su cosa la gente vi chieda spesso un aiuto. A volte essere bravi in qualcosa viene così facile che non ci si rende conto di quanto possa essere di aiuto agli altri.
2 . “Cosa mi rende unico?”
Può essere il vostro punto di vista particolarmente “fuori dagli schemi” o la vostra esperienza in un settore di nicchia. Un modo diverso di fare le cose che fanno tutti, o la vostra attenzione maniacale ai dettagli. Si possono includere elementi come le caratteristiche della personalità , le esperienze professionali o personali , gli stili di comunicazione . Questo porta alla luce gli aspetti personali della identità che fanno un individuo unico .
3 . “Cosa mi rende interessante?”
Per rispondere a questa domanda , è necessario prima scoprire chi abbia bisogno di voi . Chi possa trarre beneficio dai vostri servizi?

Non è importante essere noti a tutti, l’importante è essere visibili a chi ci sta cercando per le nostre qualità e le nostre capacità.

Una volta che avrete risposto a queste domande potrete stilare la vostra personalissima Value Proposition, il vostro manifesto come Professionisti.

Da questo manifesto marketing ne deriveranno le scelte operative su come promuovervi al meglio:

  • Social Network,
  • Blog,
  • Sito vetrina,
  • Video su YouTube,
  • Inserzioni pubblicitarie online,
  • formazione online attraverso strumenti come skype o google hangout

Vuoi saperne di più? prova a dare una occhiata a questo LINK

 


Google+ Donatella Ardemagni


Conoscere la rete per sfruttarla al meglio!

Assintel Convegni: Una occasione davvero importante che ha suscitato consapevolezza e interesse tra i partecipanti. La rete offre grandi opportunità, ma come tutti i mezzi di comunicazione, va conosciuta per sfruttarne i lati positivi e controllare quelli più “pericolosi”

39Marketing ha partecipato con la relazione dal titolo: Social media:  dalla politica al business. Per leggere l’intervento Link al Canale Slideshare di 39Marketing


Sfruttare gli ebook anche per il business

e-bookInserire gli ebook tra gli strumenti con cui realizzare un piano di marketing digitale è una opportunità che riguarda aziende, liberi professionisti, commercianti e chiunque abbia un business da promuovere

 I vantaggi per promuoversi attraverso gli ebook sono tanti

1) Gli ebook, veicolano ovunque il nome dell’autore, dell’azienda e del prodotto. È un modo interessante per sviluppare progetti e ottenere risultati in termini di reputazione online (brand o personal reputation).

2) Gli ebook sono originali e per questo attraggono e incuriosiscono i potenziali clienti. Dalla registrazione per il download alla generazione del contatto commerciale il passo è breve. (campagne di vendita)

3) Gli ebook rispondono in modo rilevante alle richieste di Google e dei Motori di Ricerca per una indicizzazione e valorizzazione nei risultati di ricerca perchè offrono contenuti di valore. Primi sui motori di ricerca è ancora più semplice grazie agli ebook. (ottimizzazione per i motori di ricerca)

4) La promozione di un ebook va pianificata per tempo e con cura, ma la strategia di promozione è sinergica con il piano di web marketing e di marketing online aziendale. Si tratta quindi di ottimizzare le risorse e amplificare i risultati del piano marketing stesso. (SEM – Search Engine Marketing)

5) Gli ebook rappresentano anche un ottimo mezzo di guadagno. Creando contenuti di valore è possibile non solo offrirli gratuitamente per la lead generation (acquisizione di contatti di vendita) ma anche a pagamento come Guide, Manuali e Tutorial.

39Marketing agenzia di comunicazione online e marketing digitale di Milano realizza progetti per ebook tematici completi di:

-       redazione

-       impaginazione grafica

-       pubblicazione

-       promozione

Contattaci

 


Google+ Donatella Ardemagni

 


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 462 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: