La campagna promozionale portata aventi da linkedIn per la raccolta pubblicitaria attraverso il proprio portale è molto intensa in questi giorni. Ma devo dire che ha un suo perchè e un suo valore come impatto sul business interessante.

Come per le Google AdWords, una campagna ppc su LinkedIn può essere profilata in modo attento e preciso, e se vogliamo in modo molto consistente per quello che riguardano le proposte commerciali b2b.

Si possono trovare i contatti che si stanno cercando attraverso i filtri:

  • Job title,
  • area geografica
  • tipologia di settore dell’azienda
  • esperienza e posizione gerarchica
  • appartenenza a specifici gruppi di LinkedIn

Dal momento che gli inserzionisti non sono ancora molti e grazie ai filtri i messaggi pubblicitari risultano ben visibili al target interessato e il costo viene calcolato in base alla logica pay per click.

Prova a comunicare anche attraverso LinkedIn sia attraverso campagne pubblicitarie ppc, ma anche creando pagine prodotto collegate ai vostri account e alla scheda azienda (tutto gratuito) e animando gruppi di discussione (anche questo gratuito) per attirare in modo organico, grazie a contenuti di valore un pubblico fedele

39marketing.it ti può aiutare in questo! Contattaci