webwritingSe qualcuno vi dice che si possono scrivere in dieci minuti testi di buona qualità per contenuto e capacità di ottenere visibilità o coinvolgimento, si sta sbagliando. Il web copywriting e la scrittura efficace per il web necessita tempo e attenzione.
Il contenuto di buona qualità infatti richiede cura per essere scritto, inoltre, per evitare le penalizzazioni di Google Penguin  è necessario che dello stesso argomento se ne scrivano tecnicamente versioni differenti da pubblicare sul sito, sul blog, come article marketing, ecc. Tutto per evitare di incorrere nella penalizzazione assegnata dal motore di ricerca ai contenuti replicati o copiati.

Per scrivere un buon pezzo di qualità e dalle caratteristiche SEO è necessario che il redattore svolga un lavoro meticoloso per garantire che il destinatario del contenuto riceva un lavoro di qualità, si senta coinvolto e prosegua nel rapporto con l’azienda.

Quali sono i passi necessari per produrre un buon pezzo di qualità e ottimizzato SEO con tecniche di web copywriting?

Quando come 39Marketing consegniamo un pezzo, questi sono i passi che abbiamo seguito.

  1. Comprendere i requisiti e gli obiettivi da raggiungere con i contenuti di riferimento.
    Prima che lo scrittore inizi deve ricevere un briefing completo sugli obiettivi o il contesto in cui si sta lavorando, il target dei lettori.  Questo farà in modo che il pezzo susciti esattamente gli obiettivi richiesti.  In particolare sono importanti: la lunghezza, le parole chiave, i punti salienti, documenti di approfondimento, target dei lettori, stile di scrittura.
  2. Ricercare e approfondire l’argomento sia sui materiali dell’azienda che su quelli presenti sul mercato e della concorrenza.
    Non c’è niente di peggio che scrivere un pezzo scritto con un linguaggio inesatto o incompleto nel contenuto. E’ necessario porre attenzione per esprimere la competenza dell’azienda rispetto ai contenuti trattati in modo compliuto.
  3. Strutturare il testo attraverso la classica scaletta:
    titolo, sottotitolo o abstract, testo, riferimenti e link di approfondimento
  4. Stesura del testo e delle differenti  versioni adatte ai diversi media su cui sarà pubblicata.
    In questa fase il focus è quello di scrivere con attenzione alla completezza dei contenuti, rispettando la scaletta. Poi inizia il processo di modifica e rifinitura con controllo ortografico e grammaticale, eliminazione delle ridondanze (la sintesi è tutto), il controllo di aver usato le parole chiave, la verifica della sequenza logica delle tesi esposte.
  5. Condividere con il cliente le bozze per la revisione.
    Esecuzione delle modifiche richieste su tutte le versioni del testo perché siano allineate ed eventualmente anche sulle pagine e i link di approfondimento.

39Marketing segue anche la pubblicazione dei pezzi scritti sui vari media dell’azienda. Ecco quel che accade.

  1. Pubblicare sui media digitali le differenti  versioni, in modo da garantire la massima copertura di tutti i contenuti
  2. Controllare e condividere con il Cliente le statistiche di lettura e interazione da parte dei lettori

web copywritingVi servono testi ottimizzati SEO per rendere più visibile il vostro sito o il vostro Blog? Volete raggiungere il posizionamento organico sui motori di ricerca grazie a contenuti di valore?
Contattate 39Marketing, agenzia SEO di Milano, specializzata nella redazione di testi ottimizzati per la pubblicazione online comunica@39marketing.it

Google+ Donatella Ardemagni