web copywritingIl Content Marketing è l’insieme di tecniche, esperienze e creatività marketing che consentono di produrre e distribuire contenuti di valore, pertinenti e pianificati per attrarre e acquisire i nuovi contatti di vendita (lead in target).

5 cosa da sapere per sfruttare al meglio il content marketing, anche per le piccole imprese

1. Organizzare il calendario di content marketing

Per ottenere il massimo dei risultati è bene pianificare i contenuti da pubblicare: poter organizzare le informazioni ed essere certi di toccare tutti i punti utili per raggiungere il proprio target è la ricetta giusta.
Creare un calendario (con Google Docs, EverNote, OneNote sono tutti strumenti gratuiti e validissimi) per distribuire a matrice contenuti/tempi/mezzi di comunicazione. assegnare il giusto tempo per la creazione dei contenuti e assegnare i compiti a chi può contribuire con idee alla produzione delle informazioni. Le campagne di marketing più efficaci sono quelli che sono stati ben pensato e pianificato in modo corretto.
Idealmente sarebbe bene destinare un paio di ore alla settimana per la pianificazione del periodo, la pubblicazione delle informazioni previste e la gestione di chi scrive e chi collabora alla redazione.

2. Ricercare gli argomenti per il Content Marketing

Attraverso i risultati del passato e delle singole attività mano a mano realizzate, si possono trovare idee e spunti per sfruttare ciò che funziona e suscita maggiore interesse e feedback nel proprio pubblico. Anche lo studio delle attività della concorrenza o delle aziende simili è uno strumento molto utile per avere idee … che funzionano. non si tratta di copiare, semplicemente avere suggestioni da rielaborare in modo creativo e soprattutto da personalizzare sulla “pelle” della propria azienda.
Questa è la parte di piano su cui fare attenzione alle “parole chiave” più usate e alla creazione della propria lista di parole chiave, adatte a rappresentare l’azienda in base a come la vedono e la ricercano già gli interlocutori. Ci sono alcuni servizi online disponibili come Google Trend e Google Keywords tool che aiutano a fare una scelta consapevole di parole chiave.
Idealmente sarebbe bene destinare un paio di ore al mese per la ricerca e il controllo di ciò che accade sul web dal punto di vista della concorrenza, e delle parole chiave. Il linguaggio segue le mode, le parole chiave si trasformano e adeguano.

3. Survey sui propri clienti e contatti

I sondaggi sono un ottimo modo per entrare nella mente del consumatore e capire ciò che desidera. È possibile utilizzare sondaggi per migliorare il vostro sito web, migliorare il prodotto, conoscere che tipo di contenuti siano desiderati. Gli strumenti gratuiti in rete sono molti: Wufoo, SurveyMonkey, ecc. Si può anche considerare di incentivare le risposte con piccoli omaggi come e-book formativi o sconti, ecc.
Idealmente sarebbe bene realizzare una Survey all’anno, magari per preparare al meglio il piano di marketing annuale.

4. Capire cosa funziona in rete per realizzare un content marketing efficace

Per capire cosa funzioni e quali siano le prossime tendenze è bene dare una occhiata a Blog e Forum del proprio mercato di riferimento e a quelli di social marketing, oppure confrontarsi con una agenzia di marketing online capace di offrire consulenze puntuali anche sulle novità.
Idealmente sarebbe bene destinare un’ora al mese a questa attività

5. Pubblicare Case Studies

Raccogliere le informazioni e pubblicare casi di studio serve come prova e rassicurazione per i potenziali clienti, ma può anche essere un grande filone per la vostra strategia di contenuti. Le storie di successo dovrebbero avere sempre la struttura suddivisa in: situazione di partenza, fase di incontro tra fornitore e cliente (analisi, benchmark, ..), le necessità iniziali, adozione e risultati ottenuti. Il tutto corredato da immagini e possibilmente da dichiarazioni virgolettate del cliente.

Prosegue

39Marketing, agenzia di marketing online di Milano, vi sa affiancare nella pianificazione e realizzazione di progetti di content marketing
Contatti

Google+ Donatella Ardemagni