Cominciamo dalla definizione di Internet delle cose (IoT)
Una rete di apparati, componenti, strumenti che comunicano e scambiano dati tra di loro e con le persone che li controllano ed utilizzano. Stiamo parlando di sensori di macchine, componenti, elettrodomestici, automobili, apparati di diagnostica, apparecchi wereable, cioè sempre con noi.

Vi è più chiaro del perchè sosteniamo che l’internet degli oggetti  (IOT) influenzerà sensibilmente  l’esperienza del cliente? Il  frigorifero può allertare il cliente per problemi di temperatura o scadenza del cibo. Il braccialetto smart può allertare in caso di parametri fisici errati, un’etichetta di un vino può trasportare l’appassionato di vino nella vigna di produzione grazie alla realtà aumentata, La Smart TV può avvisare dell’intrusione di persone in casa.

Questa connessione e interazione tra apparati e utilizzatori o controllori deve far interrogare i content marketer sul loro nuovo ruolo di produttori di contenuti ed emozioni.

colpisce le punti di contatto (punti di contatto tra il cliente e l’azienda) e il percorso del cliente, e si richiede di sviluppare nuovi messaggi per il consumo dei clienti in base al dispositivo clienti sono provenienti da.

La Customer Experience nell’Era dell’Internet of Things viene influenzata in particolare da 4  fattori:  

Ambiente e prossimità ai dati:
è possibile condividere contenuti con i consumatori in base a fattori come la posizione, il tempo, e l’interazione con i prodotti. I fornitori, per esempio, ipossono inviare messaggi mirati su cosa indossare o mangiare per combattere il caldo.

Informazioni Location-based:
Il GPS è il sistema più diffuso per la localizzazione di persone e cose; un altro modo per sfruttarlo è usare i dati di posizione e vicinanza del cliente al prodotto stesso. Le aziende possono guidare i clienti per trovare prodotti vicini e influenzare la scelta creando emozioni specifiche in fase di scelta, in negozio.

I dati di monitoraggio:
Il prodotto può monitorare e inviare una varietà di dati dal dispositivo stesso sul comportamento d’uso. Questo ha forte impatto nella elaborazione di progetti di customer care efficaci.

News e Informazioni aggiornate:
Le aziende possono avvisare gli utenti con annunci di novità, emergenze, opportunità attraverso i dispositivi in tempo reale. Tali avvisi forniscono un servizio pubblico fondamentale per l’utente.

Se per noi è tutto molto chiaro, l’auspicio è che le aziende comprendano come un buon content marketing nella relazione tra gli utenti e gli oggetti intelligenti, connessi dall’Internet of Things, possa creare un vantaggio competitivo interessante.

Donatella Ardemagni – www.39marketing.it