Prima di Natale ho raccolto in un paio di post i dati salienti di quanto è accaduto ai principali social media nel 2012.
2012 L’anno dei social network alla ribalta della comunicazione d’impresa

facebookOra vorrei elencare con voi l’impatto che gli ultimi sviluppi avranno sulle attivià dei social nel 2013.

Iniziamo con Facebook

GLOBAL PAGE IN FACEBOOK
I gestori di pagine Facebook di aziende presenti su più mercati con lingue diverse hanno dovuto affrontate parecchie difficoltà oggi risolte dalla funzione Golbal pages che consente di avere una sola pagina master che comanderà le altre pagine in lingue differenti, richiamate in automatico da facebook stesso a seconda delle impostazioni dell’utente che vi approda.
Una novità introdotta in ottobre che rende il lavoro di web marketing and social media manager molto più efficiente ed efficace. Si ottiene infatti il meglio: una pagina per gestire contenuti personalizzati e una dashboard centralizzata per misurare tutto.

OPZIONI DI TARGETING PER FACEBOOK
L’obiettivo di ogni responsabile di web marketing è poter comunicare ad un target mirato e interessato, dunque poter contare su un abuona segmentazione. Facebook nel corso del 2012 si è impegnato molto in tal senso e per il 2013 offre una serie di filtri e segmenti via vi semre più precisi e dettagliati. Accanto a età, sesso e stato civile, lingua e nazionalità si sono aggiunti interessi per l’altro sesso, scuola (corso e anni di frequentazione), formazione post laurea,… I responsabili dei progetti web marketing su Facebook possono dunque preparare contenuti e campagne promozionali ancora più mirate… al lavoro!

FACEBOOK HA ACQUISTATO INSTAGRAM
Una delle storie più appassionanti del 2012 è stata l’acquisizione di Instagram da parte di Facebook. Per ora i due prodotti sono ancora mondi separati, ma le evoluzioni di cui si parla per Instagram sono tante – e alcune anche un pò opprimenti😦 Anche Facebook sta migliorando la gestione delle immagini, che ora assomigliano di più a quelle di Instagram e è stata introdotta la funzionalità del drag and drop per il caricamento.
Una cosa è certa, le aziende che lavorano comunicando molto attraverso le immagini, devono iniziare a includere Instagram nel loro piano media online e integrarlo nelle campagne. Instagram, con una base di utenti di oltre 50 milioni, fornisce l’occasione perfetta per il mercato busienss to consumer a un vasto pubblico.

Vuoi migliorare la comunicazione online su FaceBook? Contatta 39Marketing Comunica@39marketing.it

2013 Social Network: cosa offre Twitter

2013 Social Network: cosa offre LinkedIn

2013 Social Network: cosa offre Google

Google+ Donatella Ardemagni