Il Discorso del RE: un team building per aiutare a rendere vincenti le vostre idee

Parlare in pubblico e lavorare in squadra. Un bel format!

Organizzazione eventi aziendali: Incentive Meeting, Team Building, Anniversari Aziendali

team building Discorso_del_ReOgni giorno ci ritroviamo a interloquire con persone diverse, per motivi lavorativi o personali. Possiamo affrontare anche una sola persona oppure una platea composta da 5, 50, 100 persone. In tutti i casi, parlare in pubblico può diventare un momento vissuto con ansia e disagio. Iniziano a tremare le mani e la voce e ciò che viene ricordato maggiormente dal nostro interlocutore non è ciò che viene detto, ma come viene trasmesso.

La nostra insicurezza rischia di diventare quindi un bagaglio piuttosto fastidioso e talvolta compromettente. Tanto da rende inefficace anche un discorso preparato nei minimi termini. Giorni e giorni di preparazione rischiano di risultare inutili se, durante la presentazione, entrassimo in un loop negativo con incertezze , nervosismi o inutili ahhh ehhhh ohhhh …

È importante essere consapevoli dei diversi livelli di comunicazione che vengono da noi trasmessi in fase di presentazione: le parole, certo, ma soprattutto il tono…

View original post 192 altre parole

Pubblicato da 39Marketing - Donatella Ardemagni

Content Marketing e Comunicazione Online, lo strumento giusto per tutte le aziende che vogliono essere visibili in rete e raggiungere nuovi contatti! Scopri tutto su www.39marketing.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: