Social_media_planQualsiasi piano marketing offre risultati migliori quando i canali e le piattaforme lavorano insieme in modo coordinato.

Questo è vero anche per i marketing plan online, dove addirittura sono i clienti che scelgono quando e come interagire con l’azienda e con quali canali di informazione.

Vediamo quali sinergie di media possono risultare particolarmente utili per rendere la comunicazione marketing efficace e utile alle vendite:

1 Email e Social Media

Includere elementi social nelle comunicazioni e-mail sia per generare traffico verso gli account LinkedIn , Facebook, Twitter, sia per portare i lettori a condividere quanto letto, inserendo link di condivisione sociale nella stessa e-mail.

2 Email e Landing Page sul sito web

Nessuna campagna di email dovrebbe esistere senza almeno una landing page personalizzata, di approfondimento e mirata a coinvolgere i lettori che cliccano dalla mail alla landing page e poi navigano sul sito web aziendale.

Le landing Page devono essere complete di
TITOLO
APPROFONDIMENTO
PROPOSTA COMMERCIALE
CALL TO ACTION (o azione suggerita)
FORM DI CONTATTO per avere tutte le informazioni necessarie affinché il contatto sia completo per entrare nel processo di marketing

3 Comunicati stampa online (Article marketing) e Social Media

I Comunicati stampa online introducono nuove storie, nuove esperienze, nuovi casi di successo, destinati a interessare lettori, prospect, clienti, influenzatoti, ecc.

Solitamente servono a generare riconoscibilità del marchio o nome aziendale, e pr portare nuovo traffico e back link verso il sito web.
In realtà sono molto interessanti anche se messi in grado di collaborare con i social network dell’azienda.
Il comunicato stampa infatti può generare traffico sui Social, spingendo i lettori a commentare e a porre domande proprio sulle piattaforme di condivisione online.
Rendere più facile per i lettori porre domande promuovendo un hashtag all’interno del comunicato stampa perché sia utile in Twitter, è una delle idee.
Spingere il pubblico di destinazione verso l’interazione sui social consente di aumentare la visibilità del marchio ad ogni tweet e risposta.

4 Social Media e Video Posting

Creare Video e condividerli sui social non significa solo sfruttare le potenzialità di YouTube. Personalmente credo che l’utilizzo di Vine per Twitter sia molto interessante. La creazione di massimo 30 secondi di filmato pubblicabile direttamente in Twitter e quindi in Facebook è molto semplice, ma può essere molto utile per far vedere in modo animato un nuovo prodotto, una nuova soluzione di processo, un nuovo evento…

Avete altre interazioni tra media da suggerire?

39Marketing è a disposizione per aiutarvi a sfruttare al meglio gli strumenti del web per l’organizzazione di Media Plan Online di successo. Richiedete un Contatto

Google+ Donatella Ardemagni