success_marketingIl marketing online ha come prima applicazione la generazione di flussi di visita al sito web e quindi di nuove opportunità di contatto. Si tratta quindi del modo più economico di realizzare campagne di inbound marketing con i vantaggi delle attività di comunicazione online:

– personalizzazione dei contenuti
– misurabilità dei risultati
– economicità di produzione
– rapidità di esecuzione

Perchè l’inbound marketing online funzioni sono necessari alcuni passaggi fondamentali

1. L’offerta di contenuti.

E’ la parte più importante, capace di attirare l’attenzione, accendere la curiosità grazie al valore regalato attraverso un ebook, uno studio, una infografica o altre risorse che prevedano una registrazione prima del download.
Deve attrarre e dare un motivo per compilare un modulo di registrazione per accedere ai contenuti completi.
In questo modo, a partire dall’interesse per l’argomento del materiale è già possibile iniziare la profilazione del nuovo contatto.
Come rispondere a coloro che hanno scritto è una scelta aziendale:
è possibile ricontattarli, attraverso operazione di telemarketing, oppure inserirli in un processo di e-mail marketing mirato (marketing automation) che invii in modo periodico ulteriori informazioni sullo stesso tema, in modo da far crescere l’interesse e la formazione dell’interlocutore.
L’obiettivo è sempre quello di creare, diffondere e inviare contenuti personalizzati perché siano efficaci sull’esito del processo di vendita.

2. Landing page efficaci

La pagina di destinazione in cui ogni specifico contenuto viene “raccontato” e presentato deve supportare graficamente l’esposizione dei contenuti, in modo da essere chiara e leggibile.
Il visitatore, leggendo la landing page, deve sentirsi sicuro e confidente che cliccando sulla proposta (call to action) verrà premiato con ulteriore valore.
Creare Landing Page accattivanti, grazie all’HTML e ai programmi per al creazione di pagine web è semplice e dal costo contenuto, molto spesso addirittura gratis. Crearne di sempre nuove e mirate su specifici argomenti e arricchirle con i codici per la misurazione e l’analisi dei risultati è sempre una buona opportunità

3. Creare Call to Action intriganti.

Il contenuto usato per attrarre deve avere una call-to-action specifica ed avvincente(CTA).
Graficamente una call-to-action è un pulsante o un link che porta un visitatore al contatto con l’azienda per un approfondimento dei contenuti, una visita commerciale, una demo, un’offerta.

Nella pagina di destinazione del link, il visitatore deve essere rassicurato che indicare le proprie informazioni nel modulo di contatto sia per lui un vantaggio, per poter essere seguito al meglio.
Il team di vendita dovrà poter accedere alle informazioni indicate dal visitatore in modo da partire da quelle nei successivi contatti commerciali.

Torno a sottolineare che, perchè sia efficace, è importante che la call to action sia specifica rispetto al contenuto, sia nella proposta che nell’uso delle parole scelte per esprimerla.

4. Misurare è tutto!

QUANTITA’
Offerta di contenuti, call to action, visualizzazioni delle landing page, numero di contatti sono gli elementi fondamentali del processo di conversione marketing e quindi dei risultati di una campagna di inbound marketing online.
Tutto deve essere tracciato per comprendere da quale fonte arrivi il traffico e come i visitatori si comportino sul sito.

Non è però tutto qui!

QUALITA’
Deve essere valutato anche il valore dei contatti generati e il loro livello nel processo di acquisto:
– si tratta di contatti in target?
– si tratta di visitatori in cerca di informazioni o in fase di valutazione alternative per l’acquisto?

Per determinare quali siano i dati migliori da valutare per capire se si stiano raggiungendo i risultati attesi è necessario partire da quali obiettivi aziendali muovono la campagna di marketing: vendite, valore del brand, creazione di reputazione online, vendita di prodotti correlati, ecc.

Se i risultati non sono all’altezza delle aspettative o dopo qualche tempo dal lancio della campagna di inbound marketing è sempre consigliabile provare diverse varianti per ottimizzare i risultati.

Avete bisogno di qualche idea o di suggerimenti su come partire al meglio con le vostre campagne di inbound marketing online? Contattate 39Marketing agenzia di marketing di Milano.